Strategia d’impresa

La certificazione dei sistemi di gestione è stato il principale servizio erogato dalla nostra organizzazione sin dalla sua costituzione, nel 1999.

A seguito di numerose modifiche procedurali intervenute nel corso degli anni, abbiamo definito una metodica operativa che ci consente di assistere aziende di qualunque dimensione e settore di attività nell’ottenimento della certificazione secondo i principali schemi normativi attualmente disponibili. A titolo di esemplificativo e non esaustivo abbiamo curato:

  • Sistemi qualità UNI EN ISO 9001;
  • Sistemi di gestione ambientale UNI EN ISO 14001;
  • Sistemi di gestione della sicurezza e della salute sul lavoro OHSAS 18001;
  • Sistemi di gestione della responsabilità sociale in conformità alla norma SA 8000;
  • Sistemi di gestione della sicurezza informatica secondo la ISO 27001;
  • Sistemi di gestione dell’energia secondo la ISO 50001;
  • Sistemi di gestione della sicurezza agroalimentare secondo la ISO 22000;
  • Sistemi per la rintracciabilità nelle filiere agroalimentari secondo la ISO 22005;
  • Sistemi di gestione per l’Autocontrollo Alimentare secondo la ISO 10854;
  • Sistemi di Sicurezza Agroalimentare IFS e BRC;
  • Certificazione HALAL.

La necessità di monitoraggio, gestione e prevenzione dei rischi è diventato un must ormai stringente per tutte le aziende che vogliono crescere e raggiungere il successo.

Le imprese hanno bisogno di partner esperti, dotati di know-how e competenze adatte per intraprendere percorsi e strategie di innovazione e leadership di mercato.

Per perseguire tali obiettivi forniamo ai nostri clienti servizi sinergici basati sull’analisi e gestione dei rischi aziendali operando con competenza, professionalità, metodiche consolidate e strumenti all’avanguardia per l’analisi dei rischi nei più disparati settori tra quali:

  • Conformità di processo e di prodotto;
  • Conformità ambientale;
  • Sicurezza e salute sul lavoro;
  • Responsabilità sociale ed etica;
  • Sicurezza informatica;
  • Gestione dell’energia;
  • Sicurezza agroalimentare.

Lo spostamento radicale verso mercati nuovi ed in continua evoluzione obbliga ogni operatore economico a confrontarsi continuamente con i numeri. Il numero è l’unico modo che consente di relazionare in maniera obiettiva e distaccata elementi di insiemi distinti. La corretta scelta, analisi e previsione dei numeri può fare la differenza tra una impresa di successo ed una destinata al fallimento.

Da sempre attenti a tali importanti fattori, coadiuviamo il management aziendale nella scelta e nel monitoraggio continuo degli indicatori di processo progettando e mettendo a punto sistemi di gestione degli indici di performance aziendale attraverso analisi mirate e software di gestione collaborativa da integrare ai gestionali aziendali e finalizzati alla definizione di un cruscotto aziendale affidabile e propositivo.

  • Oggetto di analisi e progettazione possono essere indici relativi ai seguenti fattori:
    • Economico-finanziari;
    • Conformità legislativa;
    • Costo;
    • Andamento della concorrenza;
    • Produttività;
    • Investimenti;
    • Marketing.

L’approccio del “Sistema Integrato” stravolge l’organizzazione tradizionale costruita per funzioni verticali (ogni figura aziendale ha responsabilità e competenze, dipende da qualcuno e ha sotto di se altri) sposando l’applicazione di un modello che predilige la dimensione orizzontale. Nel Sistema Integrato le funzioni servono ad attingere tutte le differenti “competenze” da dedicare all’idea-zione del prodotto, alla sua produzione e alla consegna (una azienda dentro l’azienda). Il “team” diviene lo strumento operativo per garantire il coinvolgimento di tutte le professionalità necessarie al momento opportuno e permette di superare le tradizionali barriere dell’operare per funzioni.

  • La revisione critica di una azienda passa attraverso cinque principi:
  • Definire le esigenze del cliente;
  • Determinare il corretto “flusso del valore” attraverso la “soluzione dei problemi”;
  • “Far scorrere il flusso” attraverso l’eliminazione di lotti e code durante il ciclo del prodotto e ridurre le immobilizzazioni;
  • Lavorare solo sui “flussi richiesti dal cliente” e perseguire la lean organization;
  • Perseguire la “perfezione”.

L’analisi della concorrenza è una valutazione dei punti di forza e di debolezza dei concorrenti attuali e potenziali presenti nei mercati di riferimento. L’analisi dei competitors è necessaria al fine di reperire informazioni e strategie sia in chiave espansiva che contenitiva ed offre strumenti indispensabili per identificare e gestire opportunità e minacce.

Integra supporta i propri clienti in tale fondamentale passo strategico mediante un consolidato metodo operativo che consente di interpretare una situazione e decidere in merito con consapevolezza. I passi seguiti per l’erogazione del servi-zio sono sinteticamente:

  • Individuazione del mercato di riferimento e scansione dei competitors;
  • Elaborazione delle informazioni reperite;
  • Analisi dell’assetto organizzativo e strategico della concorrenza;
  • Proposta di strategie mirate e contromisure.

Un’impresa ottiene maggior successo competitivo e reddituale quando i ruoli, le competenze e le gerarchie (struttura organizzativa) risultano chiari ed adeguati agli obiettivi prefissati, e quando le regole di funzionamento (sistemi operativi) massimizzano l’efficacia dei primari processi gestionali.

L’attività di analisi organizzativa, che la Integra srl prospetta alle aziende, costituisce lo strumento attraverso il quale è possibile definire non solo le modalità operative delle risorse umane all’interno della struttura aziendale ma anche le aree di efficienza ed inefficienza.

L’obiettivo che ci si propone di conseguire è quello di individuare “cosa e come si può far meglio rispetto a quanto fatto fino a quel momento”, partendo dalla corretta definizione dei ruoli e delle responsabilità interne nonché dei processi di lavoro.

Sono molteplici i fattori che intervengono per far «funzionare» un’organizzazione, fra questi rientrano la struttura organizzativa, i rapporti di potere e di autorità, la missione e i valori tangibili e intangibili propri di una impresa.

Non esiste un’organizzazione che possa considerarsi ottimale per tutte le circo-stanze: turbolenza economica e ambientale, capacità delle risorse e del management stesso ecc. sono fattori che differiscono e si differenziano per ogni azienda e determinano modelli organizzativi diversi.

Sempre più spesso le organizzazioni dispongono di un sistema di controllo for-male molto dettagliato ed attinente al comparto normativo di riferimento e nel-la maggior parte dei casi tale sistema di controllo è in parte soggetto a certificazioni di sistema che ne attestano ed assicurano la continua conformità e miglioramento nel tempo.

Ogni imprenditore sa però che tra la realtà formale e la realtà operativa sussistono sostanziali gap che potrebbero generare, nella proprietà stessa o nei col-laboratori, false percezioni in merito alla reale situazione aziendale, spingendoli verso scelte o decisioni che in seguito si riveleranno sbagliate.

Al fine di limitare errori nei processi decisionali strategici, Integra propone ai propri clienti una analisi dettagliata dei sistemi di controllo interni finalizzata ad evidenziare le discrepanze tra organizzazione formale ed organizzazione sostanziale proponendo una mappatura dell’affidabilità dei diversi processi analizzati in grado di correlare gap e rischi associati.

Il marketing management consiste nell’analizzare, programmare, realizzare e controllare progetti volti all’attuazione di scambi con mercati-obiettivo per raggiungere i target aziendali.

Ha l’obiettivo di adeguare l’offerta di prodotti o servizi ai bisogni e alle esigenze dei mercati-obiettivo ed all’uso efficace delle tecniche di determinazione del prezzo, della comunicazione e della distribuzione per informare, motivare e servire il mercato.

La consulenza che a tal riguardo propone la Integra srl consiste nell’analisi delle reali necessità dell’azienda per affrontare il mercato e, attraverso la giusta integrazione di azioni promozionali, formative ed organizzative, garantirne la crescita.

In particolare, gli step propedeutici per la corretta riuscita di un percorso di marketing strategico si possono così riepilogare:

  • Definizione del mercato obiettivo;
  • Individuazione delle fonti di dati puntuali;
  • Definizione delle liste di profili per settore individuato;
  • Segmentazione e raggruppamento dei target potenziali secondo le esigenze individuate;
  • Progettazione, gestione e sviluppo delle strategie integrate di marketing (campagne di comunicazione diretta, follow-up sui contatti attivati, anali-si dati, ecc.)

I consulenti Integra impegnati nelle Attività Ispettive sono abilitati a svolgere Audit interni ed esterni sui Sistemi di Gestione in conformità alla norma UNI EN ISO 19011 e UNI EN ISO IEC 17021.

In particolare gli audit interni o di prima parte sono le verifiche ispettive interne condotte su richiesta esplicita di un Cliente al fine di controllare lo stato di attuazione di un sistema di gestione o controllo adottato.

Gli audit di seconda parte sono invece condotti su fornitori di prodotti o servizi al fine di riscontrare la capacità del fornitore stesso di garantire la piena conformità del proprio operato alle necessità di una organizzazione sia relativamente alla congruità dei sistemi di gestione sia relativamente ai requisiti legali obbliga-tori del prodotto o servizio fornito.

Gli audit di terza parte sono invece le attività di verifica ispettiva a scopo legale o similare finalizzate al rilascio di una certificazione o attestazione di conformità normativa.

Tra le attività di audit che possiamo condurre annoveriamo:

  • Verifiche ispettive interne su sistemi di gestione e controllo
  • Verifiche ispettive sui fornitori
  • Verifiche di conformità legislativa
  • Verifiche di conformità di processo e/o servizio

Tutte le attività sono precedute da apposita pianificazione di breve e lungo pe-riodo e sono supportate da idonea documentazione di registrazione delle attività esplicitamente concordata con il cliente.

Siamo altresì a disposizione per l’esecuzione di analisi di tendenza statistica basate sulle rilevazioni delle situazioni di non conformità o nella individuazione di ulteriori strumenti per la valutazione dell’efficacia dei sistemi di gestione ed il miglioramento continuo.